New Millennium

Obiettivo della Sicav è investire il patrimonio raccolto negli strumenti finanziari che contraddistinguono il comparto di investimento prescelto dall'investitore. La scelta degli strumenti finanziari più opportuni, nell'ambito del comparto, è affidata a gestori professionali. Banca Finnat Euramerica è sponsor e distributore principale.

introduzione

New Millennium è una SICAV, Società di Investimento a Capitale Variabile, di diritto lussemburghese, costituita l’11 Agosto 1999 in conformità alle disposizioni della legge 17 dicembre 2010 relativa agli organismi di investimento collettivo (UCITS IV). Banca Finnat Euramerica ne è promotore e distributore principale. 

E’ strutturata in diversi comparti di attività ciascuno dei quali ha un proprio patrimonio e propri impegni specifici; ciascun comparto, quindi, offre un servizio di investimento orientato su una determinata area geografica, valutaria, settoriale ovvero su specifiche strategie alternative. Tale struttura consente agli investitori il vantaggio di disporre, indipendentemente dall'entità dei patrimoni, di uno strumento ampiamente diversificato e dinamicamente gestito. I portafogli di ciascun comparto vengono costantemente monitorati.

New Millennium è una self-managed company il cui Consiglio di Amministrazione, responsabile della politica di investimento del Fondo, ha delegato l’implementazione delle attività correnti ed il monitoraggio dei vari comparti a tre Direttori.

Ove è stato ritenuto opportuno, New Millennium ha nominato dei consulenti (advisor) altamente qualificati e selezionati sulla base della loro specializzazione in una particolare asset class/area geografica/settore o stile di investimento. Per alcuni comparti, la SICAV ha conferito direttamente una delega di gestione ad un sub-fund co-manager. Attualmente tale ruolo è stato assunto da Banca Finnat e da Augustum Opus SIM S.p.A. avendo, tali società specifica competenza sulle attività di stock selection e di market timing per i comparti oggetto di delega.

I Direttori della SICAV si occupano di monitorare con regolarità l’attività degli advisors e del gestore delegato allo scopo di giudicarne l’efficacia e valutare i risultati della gestione.

Banca depositaria, agente amministrativo e transfer agent della New Millennium è State Street Bank Luxembourg S.A. 

Soggetti Incaricati dei Pagamenti per l’Italia sono Allfunds Bank, Iccrea Banca, State Street Bank S.p.A.,
Société Générale e Monte dei Paschi di Siena i quali si occupano di tutte la pratiche amministrative inerenti la sottoscrizione da parte della clientela privata italiana (tenuta del registro degli azionisti, fiscalità, gestione dei pagamenti, emissione e consegna dei certificati eventualmente richiesti).

La società di revisione è PricewaterhouseCoopers - 400, Route d'Esch B.P. 1443 L-1014 Luxembourg.

La sottoscrizione della New Millennium è effettuabile presso diversi intermediari (i collocatori) che hanno stipulato specifici accordi di distribuzione della SICAV tramite Banca Finnat, che ne è Distributore Principale.

Le quote della New Millennium possono essere sottoscritte sia con sottoscrizioni in unica soluzione (PIC) sia attraverso piani di accumulo (PAC) da 48 o 72 versamenti mensili ovvero 16 o 24 versamenti trimestrali.

A partire dal 24 febbraio 2015, le Classi «L» dei comparti New Millennium sono sottoscrivibili anche su Borsa Italiana – Segmento ETF Plus. NEW MILLENNIUM è stato il primo fondo a debuttare sul nuovo segmento di Borsa dedicato alla negoziazione dei Fondi aperti.
I regolamenti del nuovo segmento dedicato ai Fondi Aperti prevedono che gli OICR che si quotano individuino un “intermediario Incaricato”, il quale quotidianamente si impegna a negoziare in Borsa lo “sbilancio” tra gli ordini di acquisto e quelli di vendita, assicurando così soddisfazione a quegli ordini che altrimenti non troverebbero contropartita e resterebbero ineseguiti; l’Intermediario Incaricato della NEW MILLENNIUM SICAV è Banca Finnat.